sabato 26 settembre 2009

Sintesi di un esame...

di..bè...storia e analisi dei linguaggi musicali. Se così vogliamo dire.
Il primo video propone quel gran genio di Cage e la sua performance di "Water Walk" (Cage che, tra l'altro, fu ospite di Mike in qualità di esperto di funghi e ripropose in trasmissione questa grandissima opera, al che Mike gli chiese quali fossero le sue intenzioni e John gli disse che sarebbe tornato in America lasciando però qua la sua musica. Quel granduomo di Mike gli rispose "avrei preferito il contrario").



Il secondo video, invece, ripropone un'altra opera di Cage, 4,33', studiata a memoria dalla sottoscritta che aveva intenzione di riprodurla in sede d'esame in caso di estrema necessità.



Filippo: "Sere come sei diretta...sembri la sorella gemella cattiva di Diamanda Galas"
Questa sarebbe quindi la mia gemella buona mentre si esibisce in quel canto fanciullesco e pacifico che sono le Litanie di Satana.



(Sera prima dell'esame, Facebook)
Marco: "ho finito il caffè, quanta caffeina contiene un litro e mezzo di coca cola?"
(seguono discussioni varie riguardo all'esame)
Marco: "guarda io sto bevendo più di un litro di coca cola, domani vado davanti a Vallauri gli caccio un rutto e gli dico che è arte"
Serena: "figo, così poi ti colleghi a Diamanda Galas!"



Questo è Edgar Varès e la sua Ionization...



Ed infine Ligeti con il suo stramaledetto Continuum che mi ha quasi provocato una crisi epilettica se così si può definire.


Non parlatemi mai più di dodecafonia, serialità integrale e alea...

10 commenti:

  1. Pensa che a me Ligeti e Cage li avevano fatti ascoltare alle medie... Un giorno me li spieghi!
    Ma hai studiato anche Diamanda Galas? Avercela, metà della sua potenza vocale ed espressività...
    Bacio

    RispondiElimina
  2. ahm...un giorno che sia molto prossimo perchè poi cancellerò questa roba dalla mia mente XD
    alle medie??? oddio...mi dispiace °_°

    sì, alla fin fine di tutti quelli che abbiamo dovuto studiare lei e Frank Zappa sono quelli accettabili. diciamo che se lei non facesse cose come urlare/ruttare durante le sue performance sarebbe anche meglio...

    RispondiElimina
  3. non è che ora scopro che hai la tesserina del fan club della Galas vero? :P

    RispondiElimina
  4. C'è un fan club? Avevo una cassetta della Galas una volta (azz ho detto cassetta, il che conferma che son vecchia). Dai, nel suo genere è unica.

    RispondiElimina
  5. sì è l'unica che mi è riuscita a d inquietarmi quando l'ho ascoltata
    (cercati schrei...son sti pezzi dove è veramente inquietante...cioè niente di cantato...aiuto)
    lol cassetta....naaa dai anche io le usavo le cassette :)

    RispondiElimina
  6. posso dire con vergogna di non conoscere nessuno dei personaggi da te proposti...tranne mike bongiorno... -_-' quanto alle musicassette, fa tanto vintage ;-)

    RispondiElimina
  7. vabbè prima di studiare per l'esame conoscevo si e no Cage....e poi vabbè i 4 autori classici in croce che c'erano sulla dispensa (debussy ecc..)
    son caduta dal pero pure io :D

    (noto solo ora la profonda e terrificante dislessia che mi ha colpita mentre scrivevo il mio precedente commento °_° argh)

    RispondiElimina
  8. Sì, Schrei non lo cerco adesso, che poi faccio i sognacci. Magari un giorno che sono già ilare di mio ci provo.
    @ Zion: sono io che sono vintage...sigh.

    RispondiElimina
  9. No Cincia non cercarlo nemmeno quando sei felice...potrebbe rovinarti la giornata :P

    RispondiElimina